Speciale Santo Stefano: condizioni meteo generali per chi viaggerà domani

Il castello di Lacenò , parco giochi a quota 1667 m

Domani, 26 Dicembre 2011 , di sicuro tantissimi appassionati saliranno verso Lago Laceno per godersi lo spettacolo delle ultime nevicate. Il Natale è quasi finito e molti di voi , in queste ore, sono alla ricerca di un consiglio per trascorrere la giornata di domani e soprattutto sono alla ricerca di garanzie e sicurezze per la guida.
Iniziamo con un po di delusione questo nostro speciale, in quanto, le precipitazioni abbondanti di questa notte, per un gioco di forte umidità (92% e oltre) non sono purtroppo scese fino alla quota sperata di 1100 m. Nonostante il piano Laceno non sia stato favorito dalla perturbazione natalizia, le montagne dell’altopiano dalla quota di 1200 m sono state completamente “pandorizzate”. La neve è caduta copiosa soprattutto nei tratti intermedi (dai 1400 ai 1600 m) ; in cima, causa il forte vento e l’esposizione verso il mare , l’accumulo è stato inferiore ma comunque ottimale per il periodo.
Ma per domani cosa ci aspetta? Innanzitutto, il mal tempo che ha caratterizzato la giornata odierna si allontanerà dalla nostra località e saranno favorite ampie schiarite a partire dai settori occidentali. Spireranno forti venti di grecale, l’atmosfera sarà pertanto fredda e sulle vette sarà presente una nuvolosità compatta (alternata a leggere schiarite) causata dalla componente orografica. Nel contesto di miglioramento non mancheranno tuttavia casi di sporadiche nevicate fino a quote relativamente basse (800 m). Le precipitazioni saranno a carattere sparso e irrilevanti ma potranno abbellire lo scenario montano.
Dalla serata la nuvolosità di vetta tenderà ad attenuarsi e il tempo si stabilizzerà.
Per chi si mette in viaggio domani mattina, consigliamo attenzione e prudenza all’ingresso dell’altopiano (nel tratto di discesa) e nei lati più freddi dell’anello stradale (presso ristorante Lo spiedo), in quanto la temperatura è in relativo calo e non si esclude qualche gelata notturna (anche se di lieve entità).
Non ci resta che augurarvi un buon lunedi e un buon inizio di settimana.


condividi su Facebook condividi su Twitter condividi su Pinterest condividi su Whatsapp condividi su Telegram

Utilizziamo cookies tecnici, di analisi e di terze parti per agevolare e rendere più efficace l’esperienza dell’utente nel sito. Visitando i contenuti della nostra pagina web presta il suo consenso all’uso di questi strumenti e accetta la nostra Cookie policy

seguici su Facebook seguici su Twitter seguici su Instagram seguici su Pinterest