Sbloccati i fondi per gli impianti sciistici del Laceno

Finalmente la notizia tanto attesa da operatori e turisti è arrivata. Oggi, durante la seduta della giunta regionale, su proposta del vicepresidente con delega al Turismo, Giuseppe De Mita, è stato finalmente sbloccato il finanziamento delle risorse relative al VI atto integrativo all’ “accordo di programma quadr-sviluppo-locale-infrastrutture per il turismo“.
L’accordo citato prevede interventi specifici per la realizzazione di  impianti automatici nelle località Settevalli e Raiamagra.
Le vecchie seggiovie verranno totalmente sostituite.
L’intervento sarà sostanzionso e prevederà l’utilizzo di ben 12 milioni di euro; uno slancio di non poco conto per l’economia Irpina e non solo. A beneficiare non saranno solo operatori e imprenditori locali ma tutti gli sciatori e appassionati della neve che finalmente vedranno aumentare le loro possibilità e i servizi annessi.
Accogliamo con entusiasmo la novità e ci auguriamo che sempre più appassionati accorrano a Lago Laceno, consapevoli che sull’altopiano potranno trovare aria pulita, natura e tecnologia in un connubio eco-sostenibile.
Finalmente Laceno avrà lo slancio sognato e l’importanza che merita, soprattutto dopo anni di speranze e di attesa.


condividi su Facebook condividi su Twitter condividi su Pinterest condividi su Whatsapp condividi su Telegram

Utilizziamo cookies tecnici, di analisi e di terze parti per agevolare e rendere più efficace l’esperienza dell’utente nel sito. Visitando i contenuti della nostra pagina web presta il suo consenso all’uso di questi strumenti e accetta la nostra Cookie policy

seguici su Facebook seguici su Twitter seguici su Instagram seguici su Pinterest