Le 10 domande più frequenti sul Laceno

In questi giorni di forte interesse per il Laceno, a causa delle nevicate di fine anno, abbiamo assistito ad un aumento vertiginoso di visualizzazioni sul sito web e di like sulla pagina facebook; conseguenzialmente abbiamo ricevuto centinaia di messaggi privati, email e altro con domande che spesso sono molto simili tra di loro.
A tal proposito abbiamo deciso di realizzare un elenco, con le domande più diffuse, con la speranza di fare cosa gradita agli utenti e di creare un po di chiarezza.
Ovviamente ci saranno tantissime altre domande particolari alle quali daremo sempre risposte specifiche. Vi invitiamo quindi a segnalarci altre perplessità da inserire in questo elenco.

1) Qual è il periodo della neve a Laceno?

Questa  è una delle domande che riceviamo di più ed è una delle più complesse alle quali rispondere. Un periodo della neve a Laceno, soprattutto nell’ultimo decennio, non esiste, o meglio non è inquadrabile in un mese particolare o in una settimana particolare. Ogni annata è diversa dalle altre e dal 2007 ad oggi, soprattutto, abbiamo assistito a diverse nevicate nei periodi più svariati. Pertanto come nevicò ad Ottobre nel 2007, cosi abbiamo assistito a stagioni dove le prime vere nevicate si sono verificate nel mese di Marzo, con debolissime precipitazioni nel mese di Dicembre, Gennaio e Febbraio.
Statisticamente, negli ultimi anni, le nevicate seppur non abbondanti sono cadute intorno alla fine del mese di Dicembre, del mese di Gennaio e abbondantemente nel mese di Marzo. Non rare, le nevicate di Aprile. Pertanto, informarsi sempre prima!

2) Troverò neve il giorno….?

Le previsioni meteo, sono previsioni appunto perché non rappresentano una certezza. A maggior ragione se si parla di previsioni a lunghissimo termine. Quindi impossibile sapere a distanza di 2-3 settimane quale sarà la situazione nel periodo in cui avreste pensato di prenotare. Vi consigliamo semplicemente di organizzare la vostra attività non in base alla neve, ma in base ad una voglia di vivere la località e di passare un week end, un giorno, in serenità.
Le previsioni hanno un’affidabilità medio-alta nel breve termine 24/72 ore, per poi iniziare a crollare entro le 96/120 (dove abbiamo una linea di tendenza) e annullarsi oltre le 180 ore. Quindi! Oltre i 3 giorni è impossibile fare una previsione!

3) Le strade sono pulite? Posso salire anche senza montare le catente? Posso salire senza ruote termiche?

In questo caso entriamo in un argomento molto importante e molto caro a noi di laceno.net . Partiamo con una considerazione fondamentale! Da questa pagina, da questo sito non riceverete mai la risposta “si, salite anche senza dotazioni invernali!” E questo per diversi motivi!
In primis, per legge dal 15 Novembre al 15 Aprile, sui tratti autostradali e sulle aree interne di montagna vige l’OBBLIGO di montare gomme termiche o avere catene a bordo! In secondo luogo perché anche quando le strade vengono pulite, possono esserci tante variabili meteo e non che ci obbligheranno a variare la nostra guida. Quindi viaggiate sempre con gomme termiche o con le catene a bordo! E soprattutto COMPRATE CATENE A MISURA dei vostri pneumatici e fate prove di montaggio a casa! NON ESISTE LA FRASE: NON SO MONTARLE!

Per quanto riguarda le strade, vengono costantemente pulite dai mezzi della provincia e del comune, ma non esistono miracoli! Se durante una forte perturbazione i mezzi passano, la neve si accumula rapidamente e pertanto sarà necessario aiutarci da soli per coadiuvare il lavoro dei mezzi e delle forze dell’ordine!

4) Le seggiovie sono in funzione? Ho letto che questa stagione riapriranno!

Le funivie del Laceno e pertanto anche le piste da sci e i rifugi, sono chiuse/i dal 27 Maggio del 2017 a causa della scadenza vita tecnica degli impianti che ne consegue da un contenzioso tra Comune e Società Concessionaria. Allo stato attuale dopo sentenze del Consiglio di Stato ed intervento della politica Regionale, sono stati decretati dei nuovi fondi per la realizzazione dei nuovi impianti (come annunciato dal Governatore De Luca). Tuttavia il procedimento burocratico è ancora in corso, il decreto non è attuativo e immediato e vi sono ancora in corso altri contenziosi.
Quando e se la situazione si sbloccherà e sarà immediata, sarà ovviamente comunicata dal nostro sito e dalla nostra pagina, previa ufficializzazione degli enti preposti.

5) E’ vero che a Laceno è tutto chiuso?

Falso! Il Laceno areale sciistico è davvero tutto chiuso (seggiovie – rifugi – parco giochi), il Laceno località turistica è sempre aperto essendo una località di montagna libera ed aperta a tutti, incastonata nel parco dei Monti Picentini nella comunità Montana Terminio – Cervialto. Inoltre restano aperte tutte le strutture alberghiere, i ristoranti, i parco giochi, il maneggio, le attività sui quad e le attività escursionistiche.

6) Vi è solo un albergo a Laceno è vero?

Altra falsità! Non sappiamo come si sia diffusa questa voce ma a Laceno sono presenti diverse strutture alberghiere ed extra alberghiere. Allo stato attuale contiamo attive: Hotel Cervialto, Hotel La Lucciola, Hotel Taverna Capozzi, Hotel Grisone, Locanda La Frasca, Locanda degli Hirpini, Affittacamere La Tartaruga, Al Rifugio Laceno, Laceno Residence (se omettiamo qualcosa per errore, vi chiediamo di segnalarcelo!!!)

7) Cosa sono le ciaspolate?  Non ho mai sciato posso usarle?

Le ciaspolate sono “escursioni naturalistiche” con l’ausilio delle Ciaspole, uno strumento che serve per camminare sul manto nevoso e non sprofondare o per camminare sul manto nevoso più compatto per non scivolare (senza entrare nei tecnicismi e nelle difficoltà dell’alpinismo). Le ciaspole vanno considerate degli strumenti d’utilità e divertimento, possono agganciarsi su qualsiasi scarpone da trekking o doposci rigidi e non si necessita di nessuna preparazione particolare per l’utilizzo. Lo sci e le ciaspole sono due cose differenti!
Ovviamente, si consiglia sempre di affidarsi a guide esperte (noi o altri) prima di muovere i passi su ambiente innevato e sulle ciaspole.

8) Perché non si vedono più le webcam sul Monte Raiamagra?

Domanda dalla risposta semplice ed immediata. Le webcam del Raiamagra erano montante sui rifugi e sugli uffici delle piste da sci. Pertanto dalla chiusura, restano smontante e disattivate anch’esse.

9) Cosa posso fare a Laceno?

La domanda non è semplicissima! Partiamo dal presupposto che Laceno è una località di montagna che dopo la chiusura degli impianti sciistici e delle seggiovie panoramiche ha perso il suo attrattore. Tuttavia, il Laceno è un luogo perfetto per tantissime attività collaterali ed è un luogo unico di pace e relax.
Sul Laceno è possibile pernottare presso strutture locali per godere la tranquillità del posto, è possibile pranzare nei numerosi ristoranti per degustare prodotti tipici Irpini, è possibile effettuare escursioni a piedi, a cavallo, sulle mountain bike, su bici da passeggio e da corsa, sui quad, sugli sci da fondo.
Inoltre sono presenti due parco giochi per i bambini e aree pic nic.
Non dimentichiamoci che l’essenziale è alla base del nostro benessere e che in altre località più esclusive hanno puntato tutto su questa essenzialità.

10) Qual è il periodo migliore per venire a Laceno?

Per noi è inutile dirlo! TUTTI! Ogni periodo è adatto per venire al Laceno. Dall’inverno all’estate per ammirare l’altopiano in tutte le sue varianti cromatiche e con tutte le sue caratteristiche eno-gastronomiche stagionali. Vivere l’altopiano 365 giorni l’anno è stupendo ed appagante!


condividi su Facebook condividi su Twitter condividi su Pinterest condividi su Whatsapp condividi su Telegram

Utilizziamo cookies tecnici, di analisi e di terze parti per agevolare e rendere più efficace l’esperienza dell’utente nel sito. Visitando i contenuti della nostra pagina web presta il suo consenso all’uso di questi strumenti e accetta la nostra Cookie policy

seguici su Facebook seguici su Twitter seguici su Instagram seguici su Pinterest