Cessazione attività: a malincuore e con dispiacere annunciamo la chiusura totale dei servizi

images“Carissimi utenti,
queste parole non vengono scritte solo per informarvi della mia decisione, ma anche per gridare il mio dispiacere e la mia rabbia nei confronti di un sistema che purtroppo non funziona e che non funzionerà mai.
Sono stati anni intensi, pieni di soddisfazioni e anche ricchi di delusioni. In questi anni abbiamo cercato sempre di spingere al massimo la nostra piccola località, cercando di crearne un punto di riferimento e un punto di eccellenza tramite servizi costanti e aggiornamenti quasi 24 su 24.
Laceno.net ha rappresentato un punto di riferimento per tantissimi di voi. 
Ora però è giunto il momento di trarne anche alcune conclusioni.
Questo progetto è opera di un privato (uno studente) che in questi anni ha investito personalmente e con grossi sacrifici nell’attuazione di tutti i servizi. Dall’installazione delle webcam, delle stazioni meteo, dai reportage fotografici in diretta e dall’aver perso anni delle propria vita rispondendo giorno per giorno a centinaia di email, messaggi privati, telefonate.
Sono stati anni in cui abbiamo portato a Laceno tantissime persone, abbiamo fatto nascere entusiasmo, passione, ci abbiamo creduto fino in fondo! Ed è davanti agli occhi di tutti la passione e la voglia che ci abbiamo messo.
Sono giunto ad un punto che mi costringe a non poter più andare avanti. Dopo aver raggiunto degli accordi che avrebbero permesso al sito di continuare a vivere e di continuare a raggiungere livelli sempre più grandi, c’è stato uno stop netto, dovuto ad una presa di coscienza che quel sostegno era solo una bolla di sapone; ho investito tantissimo nella speranza di poter continuare ad offrirvi i servizi dati e purtroppo mi sono ritrovato a dover sostenere spese (collaboratori, grafici, gasolio, materiale informativo, canoni annuali,ecc ecc) le quali hanno gravato soltanto senza possibilità quantomeno di recupero.
Pertanto, vista la delusione e l’impossibilità di continuare a garantire lo stesso tono del servizio, reputo di dover sospendere l’attività e di dedicarmi al lavoro in zone dove l’impegno possa essere apprezzato.

Il progetto potrà andare avanti solo se vi saranno persone in grado di poter sostenere questa realtà.”


condividi su Facebook condividi su Twitter condividi su Pinterest condividi su Whatsapp condividi su Telegram

Utilizziamo cookies tecnici, di analisi e di terze parti per agevolare e rendere più efficace l’esperienza dell’utente nel sito. Visitando i contenuti della nostra pagina web presta il suo consenso all’uso di questi strumenti e accetta la nostra Cookie policy

seguici su Facebook seguici su Twitter seguici su Instagram seguici su Pinterest