^

Speciale meteo: tra 48 ore l’arrivo del gelo sul Laceno


gelo-laceno-2Ieri vi avevamo avvisati su una linea di tendenza che sembrava far presagire l’imminente arrivo di un’ondata di gelo. Ad oggi, a sole 48-72 ore dall’evento, la tendenza comincia a divenire quasi “previsione” ed è per questo che scenderemo (con serietà) più nel dettaglio dell’evento.
Prima di partire con la disquisizione per i giorni 5-6-7 Gennaio, vogliamo confermare la “bontà” delle nostre previsioni, facendovi notare le nevicate di oggi che avevamo indicato ieri nell’editoriale serale.
L’irruzione da Ovest che ha visto il Laceno interessato da temporali nevosi, ha visto cumulare sulle nostre vette dai 10 ai 15 cm di neve che purtroppo, a causa dell’alta umidità e delle temperature non fredde, non hanno garantito un ulteriore deposito al suolo.
Segnaliamo fiocchi anche a 1100. Domani invece giornata di pausa con rimonta (breve) altopressoria e temperature in aumento.

Previsione per il 5 Gennaio 2017

Giovedi 5 Gennaio, rappresenterà la svolta di questo inverno. Infatti, nella giornata in questione, cominceremo a sentire gli effetti dell’ondata di gelo che investirà il Laceno nelle prossime ore.
Una colata artico-continentale, inizierà ad affacciarsi sulla nostra regione e già nelle prime ore della giornata potrà causare deboli nevicate tra i 900-1000 m di quota. Dalla seconda parte del giorno 5, un nucleo gelido a 500 hpa e aria altrettanto fredda al suolo, faranno visita alla Campania, portando dapprima temperature comprese tra i -3° ei -5° a quota 1400 m, per poi calare ulteriormente verso sera tra i -6° e i -10° alle stesse quote (verso notte). In questa fascia temporale, complice un nocciolo di -35°/-36° in quota, vi saranno ulteriori nevicate che vedranno la quota neve calare dai 600 m ai 200m/100 m nella sera.

Previsione per il 6 Gennaio 2017

Il 6 Gennaio 2017, sarà ricordato come una giornata di gelo e nevicate intermittenti. Al Laceno le temperature non supereranno mai termiche comprese tra i -6 e i -8° a quota 1100 m. Ma scendiamo nel dettaglio.
Dalle prime ore del mattino e per tutta la giornata, l’aria gelida continuerà ad affluire su tutto il comprensorio e vi saranno termiche comprese tra i -12° e i -13° per tutta la giornata. Le basse temperature al suolo, la disposizione dei venti nord orientali, il minimo di pressione sui Balcani e il nucleo gelido in quota, favoriranno nevicate ad intermittenza. La quota neve sarà al livello del mare (0 m). Approfittiamo per annunciare probabili nevicate anche sulle coste della Campania (accumuli da valutare, sempre se vi saranno).

Previsione per il 7 Gennaio 2017

La giornata del 7 Gennaio rientra ancora nelle “tendenze” ed infatti il range temporale diviene troppo ampio per una previsione seria. Allo stato attuale confermiamo un’altra giornata con gli stessi connotati del giorno 6, con termiche leggermente più fredde al mattino per un possibile avvicinamento della -14° / -15° a quota 1400 m.
L’effetto stau favorirà altre nevicate a quota livello del mare.

AVVISO – ATTENZIONE
Come teniamo sempre a precisare, oltre le 48-72 ore parliamo di tendenze e non di previsioni. Allo stato attuale confermiamo quanto su riportato soprattutto per il giorno 5 e il giorno 6 e ci riserviamo di confermare il post Epifania in altri editoriali.
Abbiamo volontariamente evitato di parlare di accumuli in quanto, ancora oggi, risulta impossibile quantificare le nevicate nei giorni indicati.


03/01/2017 - Categoria: Articoli, evidenza, meteo laceno, TopArticle tags:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest
 
Vacanze invernali nel Cilento
Luci d'Artista Salerno
Istituto Cardiologico De Martino
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Info | Chiudi