^

Nordica


Difficoltà: Nera
Classificazione pista: Molto difficile
Lunghezza: 5,5 km
Fruibilità: pista chiusa in attesa di omologazione
Descrizione: la pista nordica, rappresenta l’itinerario sciistico di discesa più complesso e lungo dell’intero comprensorio del Monte Raiamagra. Con i suoi 5.500 m copre un dislivello di 560 m e la sua classificazione come pista nera è dovuta ad un tratto di 500 m con pendenze comprese tra il 40% e il 45%. Inoltre la difficoltà è insita anche nella larghezza che mediamente è compresa tra i 10 m e i 15 m.
La pista parte da quota 1667 m, dove per circa 900 m costeggia il crinale esposto al mare del Monte Raiamagra. Durante questo tratto di avvicinamento verso la discesa vera e propria, si aprono ampie vedute del golfo di Salerno e dei monti Picentini.
La parte seguente scende dal crinale Nord Ovest per altri 900 m, attraversando una spettacolare e fittissima faggeta con una pendenza media intorno al 10%/15% , subito dopo, si scende verso il valico del Colle del Sacrestano, superando tre piccoli tornanti e attraversando il tratto più ripido, lungo circa 500 m (il tratto al 40%/45%). Dal colle con una pendenza compresa tra il 15%/20% in circa 2200 m si giunge sino a valle a quota 1100 m.
Attualmente, in attesa dei nuovi lavori di messa in sicurezza, la pista è momentaneamente chiusa. Tuttavia, la Nordica resta meta di ciaspolatori ed escursionisti che tramite il percorso naturalistico che dalla base degli impianti si congiunge al colle del Sacrestano, raggiungono la vetta del Monte Raiamagra.


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest
 
Vacanze invernali nel Cilento
Luci d'Artista Salerno
Istituto Cardiologico De Martino
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Info | Chiudi