^

Laceno: 1° corso di formazione per maestri di snow board


Si avvisano gli utenti e gli appassionati che il “1° Corso di formazione per maestri di snow board” è stato annullato per non raggiungimento del numero minimo di partecipanti.
bando-corso-formazione-maestri-snow-board-campania

 

Comune di Bagnoli Irpino

 

AVVISO PUBBLICO

 

Ski&Snow service (attività di promozione del territorio); con il supporto della  F.I.S.I. (Federazione Italiana Sport Invernali), in collaborazione con Associazione  E. D. P. (Ente Didattico Professionale)

Organizzano:

1° corso di formazione per

 

MAESTRO DI SNOWBOARD

 

 

Il corso è finalizzato al conseguimento dell’idoneità all’insegnamento dello Snowboard, ha lo scopo di formare figure professionalmente e tecnicamente preparate, secondo i criteri dalla progressione tecnica FISI.

Esso  ha ottenuto:

–    in data 14/06/2013 il parere favorevole della  F.I.S.I. (Federazione Italiana Sport Invernali);

–    con delibera di Giunta, n° 08 del 02/ 02/2013; il patrocinio della Provincia di Avellino;

–    con delibera di Giunta n° 80 del 11/07/2013  il patrocinio del Comune di Bagnoli Irpino (AV).

Il percorso, che secondo quanto previsto dalla Legge Quadro 81/91 art. 7, avrà una durata di 90 giorni, esclusi gli esami finali, sarà suddiviso in: tecnica, didattica e cultura:

pericoli della montagna; orientamento topografico; ambiente montano e conoscenza del territorio regionale di competenza; nozioni di medicina; pronto soccorso; attrezzatura, responsabilità del maestro; leggi e regolamenti professionali.

Il progetto formativo sarà articolato in più moduli che si svolgeranno in parte nell’anno 2014, in parte nell’anno 2015, prettamente in Regione Campania, con riferimento al Polo Turistico Invernale di Lago Laceno – Comune di Bagnoli Irpino (AV).

Nei 90 giorni di effettivo insegnamento, dovrà essere previsto uno stage-tirocinio, da svolgersi presso una scuola di sci e/o snowboard, con le modalità definite in sede di adozione del progetto formativo.

Il progetto formativo prevederà apposite norme regolamentari e disciplinari, che serviranno a regolamentare comportamenti non idonei e coretti degli aspiranti maestri di snowboard. A seguito di gravi mancanze sarà prevista anche l’espulsione immediata dal corso senza applicazione della gradualità della sanzione. Tale progetto prevede un regolamento d’aula che sarà sottoscritto dagli aspiranti maestri che avranno superato la selezione per un corretto svolgimento del corso come previsto dal Coordinatore del corso. Per la realizzazione dei corsi come previsto dalla legge Quadro nazionale 81/91, ci si avvarrà della collaborazione di istruttori nazionali nonché di docenti specifici per ogni singolo modulo e verranno adottati i testi ufficiali per l’insegnamento editi dalla FISI. I moduli sia tecnici che teorici, di norma ove possibile, dovranno svolgersi nell’ambito del territorio Campano.

Al termine del percorso formativo e il superamento delle prove finali (esami), i partecipanti conseguiranno la qualifica di maestro snowboard.

 

REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLE PROVE ATTITUDINALI

 

Alle prove di selezione possono accedere i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:

-maggiore età all’atto di effettuazione delle prove stesse;

-di possedere il diploma di scuola dell’obbligo o, se provenienti da stati esteri, di un titolo di studio equipollente;

di possedere la cittadinanza italiana o di altro stato membro alla Comunità Economica Europea; di non aver riportato condanne penali che comportano l’interdizione anche temporanea dall’esercizio della professione, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione;

-idoneità psico-fisica attestata da certificato rilasciato dalla unità sanitaria locale del comune di residenza, da presentare in originale il giorno prima della selezione, nella riunione di presentazione, accreditamento.

-Obbligo di copertura assicurativa da presentare in originale, tessera FISI o polizza assicurativa infortuni e RCT da presentare al momento dell’accreditamento in sede di riunione pre-selezione.

I tesserati FISI con copertura assicurativa non sono obbligati ad altra assicurazione.

 

ADEMPIMENTI PER L’ISCRIZIONE

 

La domanda di partecipazione per la quale dovrà essere utilizzato il modulo allegato, (scaricabile dal sito dell’ EdP, dal sito della Provincia di Avellino, dal Portale LACENO.NET, dal Portale LACENOTURISMO.COM  e dal sito della Fisi) , dovrà essere debitamente compilata ed inviata con raccomandata A/R a: Ski & Snow service, via Alle Mandrie, 18 – 83043 Bagnoli Irpino (AV).

Inoltre copia di domanda dovrà essere anticipata a mezzo fax o mail onde evitare disguidi dovuti a ritardi postali.

Per le raccomandate farà fede il timbro postale di partenza per il regolare deposito della domanda . La busta dovrà indicare in modo visibile la dicitura: “Selezioni Corso Maestri di Snowboard 2014”

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:

1) documento di identità personale in corso di validità (fotocopia fronte/retro sottoscritta

dall’interessato)

2) certificato medico attestante l’idoneità all’attività sportiva agonistica, rilasciato

dalla Medicina dello Sport ai sensi della L.R. n° 24 del 9 luglio 1997 con data non anteriore a sei mesi La certificazione dovrà essere rilasciata dalle strutture sanitarie autorizzate, A.S.L. del Comune di residenza o centri di medicina sportiva; per coloro che si rivolgeranno presso strutture accreditate o autorizzate di altre regioni, il certificato dovrà riportare gli estremi dell’accreditamento o dell’autorizzazione regionale. I certificati difformi dalle suddette prescrizioni non saranno ritenuti validi.

3) la ricevuta del bonifico in originale del pagamento della quota di iscrizione da versare all’atto della presentazione della domanda a titolo di concorso nelle spese pari a € 450,00; (per i residenti in Campania da  più di 3 anni la quota è fissata in € 400,00) da versare sul conto corrente intestato a:    Ski & Snow service

Indirizzo      via Alle Mandrie, 18 – 83043 Bagnoli Irpino (AV)

P. IVA                             02407530647

Conto corrente           000000103159

presso la Filiale          BCC Bagnoli irpino

della  Banca                 BCC Comuni Cilentani

IBAN

I T 5 5 P 0 7 0 6 6 7 5 9 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 3 1 5 9

 

con specificata causale: “Selezione Snowboard Campania 2014 nome e cognome del partecipante

Le domande incomplete mancanti di una delle documentazioni richieste, non verranno prese in considerazione e saranno considerate nulle, e comporteranno l’esclusione dalla prova selettiva.

Tale versamento non sarà comunque rimborsabile in caso di non presentazione alla prova selettiva o esito negativo della stessa. L’ente non si assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato oppure mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

La domanda presentata per la prova di selezione è valida esclusivamente per la sola sessione a cui la stessa si riferisce.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 01 Dicembre 2014.

Non si accettano iscrizioni sul posto delle prove.

N.B. La selezione avrà luogo solo al raggiungimento del numero minimo di iscritti pari a n° 30 partecipanti e sarà a discrezione del Coordinatore, decidere di prolungare i termini di iscrizione per il raggiungimento del numero minimo.

 

QUOTA DI ISCRIZIONE AL CORSO

 

A carico dei partecipanti sono:

-I costi relativi al vitto e all’alloggio, ai viaggi, skipass.

-La quota di iscrizione per la selezione è pari a € 450,00 ( per i non residenti in regione)

per i residenti in Campania da più di 3 anni la quota è fissata in € 400,00.

. Qualora non si raggiunga il numero minimo per effettuare la selezione e per qualunque altro motivo, la selezione non abbia luogo, si provvederà alla restituzione di detta quota.

-La quota di partecipazione al corso è determinata in € 4.900,00 ( per i non residenti in regione)

Per i residenti in Campania da più di 3 anni la quota del corso è fissata in € 4.500,00

Tale quota dovrà essere versata in 2 rate: –

La 1° quota, pari al 50% della somma dovrà essere versata entro e non oltre otto (08) giorni ad avvenuto superamento della prova di selezione ( previa non partecipazione al corso).

-La 2° pari al residuo 50%, dovrà essere versata a metà del corso. (Dopo i primi 40 gg con comunicazione dieci (10) giorni prima da parte dell’Ente).

 

CALENDARIO DI SVOLGIMENTO

 

Le prove di selezione si svolgeranno nei giorni 17-18-19 Dicembre 2014. I Candidati sono tenuti a presentarsi giorno 16 Dicembre 2014,  per le ore 12:00, presso la Sala Consiliare del Comune di Bagnoli Irpino (AV),  per un colloquio personale, attitudinale e di conoscenza tecnica, con gli organizzatori del corso e consegna dei pettorali.

Ore 18:00  incontro con la commissione esaminatrice.

Eventuali variazioni verranno comunicate in tempo utile dal Coordinatore, ai candidati regolarmente iscritti.

Si precisa che le località sede delle prove e le date prefissate,  potrebbero subire delle variazioni in base alle condizioni di innevamento oppure per cause di forza maggiore.

L’Ente Attuatore provvederà a stipulare le convenzioni con le strutture alberghiere presenti sul territorio. Per informazioni:

[email protected]

Phone: 335 71 73 174 – fax: 0827 68 300

I candidati che hanno inoltrato domanda dovranno superare le prove selettive tecnico pratiche che saranno sostenute davanti alla commissione esaminatrice, dove il giudizio della stessa, è inappellabile ed è composta in conformità alle leggi territoriali in riguardo. (Commissione formata da 02 Istruttori Nazionali Fisi, 02 Maestri di Sci nella disciplina Snow board, 01 Maestro di sci). Qualora ci fosse l’esigenza i membri della Commissione potranno essere sostituiti in parte e in toto.

 

Le prove di selezione si svolgeranno secondo il programma e i criteri di valutazione di seguito riportati.

 

PROGRAMMA D’ESAME

 

PRIMA FASE

 

17 Dicembre 2014

–       Curve condotte ad arco variabile in andatura DESTRA   –  ATTREZZATURA SOFT

–       Curve condotte ad arco variabile in andatura SINISTRA – ATTREZZATURA SOFT

–       Prova jibbing ( variazione di andature, rotazioni orarie-antiorarie/ front side – back side, press e manovre aeree). ATTREZZATURA SOFT

–       Salto con manovra freestyle. ATTREZZATURA SOFT

Chi ha raggiunto la sufficienza al termine della prima fase accede direttamente al corso di formazione

SECONDA FASE  ( RIVEDIBILI)

 

18 Dicembre 2014

Giornata riservata ai soli candidati rivedibili dopo la prima fase, dedicata a prove pratiche libere, propedeutiche alla sessione di prove successiva, con supervisione e suggerimenti tecnici da parte della sottocommissione.

 

 

19 Dicembre 2014

–       Curve condotte ad arco variabile in andatura DESTRA   –  ATTREZZATURA SOFT

–       Curve condotte ad arco variabile in andatura SINISTRA – ATTREZZATURA SOFT

–       Prova jibbing ( variazione di andature, rotazioni orarie -antiorarie/ front side – back side, press e manovre aeree). ATTREZZATURA SOFT

–       Salto con manovra freestyle. ATTREZZATURA SOFT

 

 

I criteri di valutazione verranno stabiliti all’atto dell’ insediamento della commissione.

 

L’ordine di svolgimento delle prove sarà stabilito dalla commissione .

 

Per motivi di maltempo o altri impedimenti, la commissione potrà completare le prove nei giorni successivi o decidere di cambiare, qualora non fosse possibile nei giorni successivi, data e periodi da stabilire, successivamente, o non effettuare la prova, inoltre la commissione potrà cambiare il tipo di prova.

 

Alla conclusione delle selezioni, la commissione d’esame approverà la graduatoria di merito sulla base della media delle prove previste.

 

L’esito negativo delle prove d’esame non ammette né appello con ricorso né possibilità di recupero.

I candidati che superano la prova di selezione sono ammessi a frequentare, previo espletamento degli adempimenti richiesti, il 1° Corso di Formazione Maestro di Snowboard Regione Campania e ad un secondo corso qualora non sia stato possibile partecipare al primo, per motivi importanti (infortuni gravi, malattia), debitamente documentati.

Per motivi di sicurezza durante le prove è obbligatorio l’uso del casco regolarmente omologato in base alle vigenti disposizioni in materia.

Il candidato dovrà avere sempre con sé il documento di identità valido, i candidati che si presentano in partenza senza il casco non possono effettuare la prova e non hanno diritto ad essere inseriti successivamente.

La valutazione delle prove verrà espressa in 30esimi, ed è data dal risultato della somma dei voti dei commissari ( da 1 a 10 con voti parziali di 0,25), scartando la valutazione più alta e quella più bassa.

Nella 3° fase le 4 prove daranno una propria media (sempre in 30esimi) che se uguale o maggiore di 18/30 consentirà l’ammissione al corso di formazione maestri di snowboard.

Saranno ammessi al corso i candidati che abbiano raggiunto e superato i 18/30.

Terminato lo scrutinio, sarà reso pubblico il risultato della preselezione con l’indicazione dei candidati ammessi e di quelli non ammessi, mediante affissione nel luogo di svolgimento della selezione.

Saranno esclusi dalle graduatorie, anche successivamente, i candidati per i quali si saranno riscontrate dichiarazioni false o non veritiere.

Successivamente alla pubblicazione delle graduatorie il candidato dovrà dichiarare di voler iscriversi al corso oppure rinunciarvi e produrre copia di avvenuto pagamento pari al 50% della quota di partecipazione.

Se le condizioni meteo,  di innevamento e di organizzazione lo permetteranno, si procederà all’inizio del corso entro 10gg dall’uscita delle graduatorie. La comunicazione avverrà tramite mail almeno 8gg prima dall’inizio. Qualora entro 8gg dall’ uscita della graduatorie, non pervenisse copia di bonifico, il candidato non sarà ammesso alla frequenza del corso.

 

ESENZIONE DALLE PROVE ATTITUDINALI

E’ esonerato dal sostenere l’esame pratico il candidato che abbia fatto parte della squadra nazionale A di snowboard nell’anno precedente l’iscrizione alle selezioni. Gli interessati che intendono far valere tale titolo dovranno produrre, all’atto dell’iscrizione al corso di formazione, apposita certificazione rilasciata dalla Federazione Italiana Sport Invernali F.I.S.I.

 

ARTICOLAZIONE DEL CORSO

Il corso avrà durata di 540 ore distribuite in 90 giorni (escluse le ore previste per gli esami finali) di cui alla Legge quadro 81/91 art.7.

Al termine delle giornate previste il candidato sosterrà l’esame abilitativo finale tecnico, didattico e culturale.

La sede dello svolgimento del corso, in base anche alle condizioni di innevamento stagionale, sarà una località sciistica idonee per la pratica dello snowboard; si darà priorità agli impianti di Lago Laceno (AV);

Le attività formative, delle quali sarà fornito successivamente il calendario, si svolgeranno di mattina e di pomeriggio.

Le attività saranno svolte con tutte e due le attrezzature, sia Hard, sia Soft.

Le assenze relative alla frequenza dei corsi devono essere giustificate e non possono superare il 18% delle ore complessive del corso. Il programma potrebbe subire delle variazione per giustificato motivo.

 

 

ESAMI FINALI

Gli esami finali per il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione saranno sostenute, davanti ad una commissione esaminatrice come prevista, con le seguenti prove:

• prova tecnica

• prova didattica

• prova culturale

 

La prova tecnica prevede la dimostrazione, da parte dei candidati, di 6 (sei) esercizi del testo ufficiale FISI- COSCUMA “Snowboard 2000” e integrazioni al testo per l’insegnamento dello snowboard.

Gli esercizi potranno essere scelti tra i seguenti:

-Con l’uso di attrezzatura hard o soft:

• Sequenza di curve di base

• Curve concatenate condotte;

• Curve scolastiche

• Prova jibbing (interpretazione del pendio con  andature e tricks ).

• Prova box (scelta dalla commissione)

• Prova andatura dx e sx  ad arco variabile

• Salto con manovra freestyle

• Prova situazionale (su pista non battuta)

 

Tutti gli allievi che avranno superato le prove tecniche potranno accedere alla prova didattica.

Tutti gli allievi che avranno superato la prova didattica potranno accedere alla prova culturale.

 

L’esame sarà ritenuto superato se il candidato avrà raggiunto la sufficienza in ciascuna delle tre prove:

prova tecnica, prova didattica, prova culturale.

 

La valutazione delle prove verrà espressa in 30esimi, e dal risultato della somma dei voti dei commissari (da 1 a 10), scartando la valutazione più alta e quella più bassa, per le prove tecniche, tranne che per la prova culturale.

Le prove verranno ritenute sufficienti se la valutazione sarà superiore o uguale a 18/30.

L’esame sarà ritenuto superato se il candidato avrà raggiunto la sufficienza in ciascuna delle tre prove. La valutazione delle prove verrà espressa in 30esimi, e dal risultato della somma dei voti dei commissari (da 1 a 10), scartando la valutazione più alta e quella più bassa, per le prove tecniche, tranne che per la prova culturale.

Le prove verranno ritenute sufficienti se la valutazione sarà superiore o uguale a 18/30. Tutti i candidati che avranno superato con esito positivo tutte le prove previste dall’esame finale conseguiranno la qualifica di maestro di snowboard.

Il mancato superamento della sezione culturale comporta per il candidato la sola ripetizione di essa da effettuarsi nel corso successivo ed entro 4 anni dalla data in cui sono state superate la prova tecnica e quella didattica.

 

Nel caso di infortuni che comportino il superamento del 18% di ore di assenze, e la conseguente esclusine dal corso, il candidato stesso, con documentazione comprovante, potrà riprendere la frequenza nel successivo corso.

Per quanto non previsto dal presente avviso si rinvia alle norme vigenti in materia di formazione professionale.

La commissione esaminatrice per gli esami finali sarà composta dalle stesse figure della commissione della prova di selezione.

 

Fine.

Domanda di partecipazione alle Selezioni Snowboard 2014 Regione Campania.

 

Spett. Ski&snow service

Via alle Mandrie, 18

83043 – Bagnoli Irpino (AV)

 

Il/La sottoscritto/a …………………………………………………. consapevole delle sanzioni penali richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 28/02/2000 n. 445 in caso di dichiarazioni mendaci ai sensi ed effetti dell’art. 46 e 47 del citato D.P.R 445/2000, sotto la propria disponibilità:

 

D I C H I A R A

⌂di essere nato/a a ………………………………………………….. il …………………………………………………

⌂di essere residente in ………………………………….cap……………Via…………………………………. n…..

tel…………………………C. F.. ……………………………………

⌂di essere in possesso della tessera F.I.S.I. n……………………………in corso di validità o di essere in possesso di regolare polizza assicurativa RC: Agenzia e numero polizza………………………………….

⌂di essere cittadino/a italiano/a o di altro stato ………………………..

⌂di non avere riportato condanne penali ostative all’insegnamento della professione.

⌂di essere in possesso del diploma di scuola dell’obbligo.

⌂di risiedere da almeno 03 anni nella Regione Campania. (solamente per i residenti al fine della

riduzione dei costi)

⌂di assumersi tutte le responsabilità civili e penali, per danni che può provocare a se e a terzi

nello svolgimento delle prove pratiche/attitudinali, in quanto la responsabilità è personale e viene assunta totalmente dal/la sottoscritto/a

C H I E D E

di essere ammesso/a a partecipare alla prova pratica attitudinale (selezione) per l’ammissione al corso di maestro di snowboard.

Allo scopo allega:

1. certificato medico di idoneità alla pratica sportiva agonistica, in corso di validità rilasciato da un Centro di Medicina dello Sport pubblico o privato convenzionato;

2. fotocopia di un valido documento d’identità;

3. ricevuta di versamento della quota d’iscrizione alla prova pratica attitudinale (selezione);

4. fotocopia del codice fiscale

5. fotocopia della tessera FISI

L’indirizzo al quale dovranno essere trasmesse le comunicazioni relative alla presente domanda è:

Ski&snow service, via alle Mandrie, 18 – 83043 Bagnoli Irpino (AV).

Phone: 335 71 73 174 – Fax 0827 68300 – mail: ski&[email protected]

Il/La sottoscritto/a autorizza l’ EdP di Avellino (ente di formazione professionale) e Ski&snow service (ente di promozione del territorio), al trattamento dei propri dati personali ai sensi del Decreto legislativo del 30/6/2003, n. 196

Data …………………… Firma …………………………

 

N.B. La domanda dovrà essere firmata in calce, inviata nei termini previsti (farà fede il timbro postale) e corredata di tutta la documentazione richiesta, le domande potranno essere trasmesse anticipatamente, anche per via mail o fax.

La tessera F.I.S.I. dovrà essere presentata, pena l’esclusione, al momento dell’accreditamento alla prova pratica attitudinale (selezione).

Comune di Bagnoli Irpino

 

AVVISO PUBBLICO

 

Ski&Snow service (attività di promozione del territorio); con il supporto della  F.I.S.I. (Federazione Italiana Sport Invernali), in collaborazione con Associazione  E. D. P. (Ente Didattico Professionale)

Organizzano:

1° corso di formazione per

 

MAESTRO DI SNOWBOARD

 

 

Il corso è finalizzato al conseguimento dell’idoneità all’insegnamento dello Snowboard, ha lo scopo di formare figure professionalmente e tecnicamente preparate, secondo i criteri dalla progressione tecnica FISI.

Esso  ha ottenuto:

–    in data 14/06/2013 il parere favorevole della  F.I.S.I. (Federazione Italiana Sport Invernali);

–    con delibera di Giunta, n° 08 del 02/ 02/2013; il patrocinio della Provincia di Avellino;

–    con delibera di Giunta n° 80 del 11/07/2013  il patrocinio del Comune di Bagnoli Irpino (AV).

Il percorso, che secondo quanto previsto dalla Legge Quadro 81/91 art. 7, avrà una durata di 90 giorni, esclusi gli esami finali, sarà suddiviso in: tecnica, didattica e cultura:

pericoli della montagna; orientamento topografico; ambiente montano e conoscenza del territorio regionale di competenza; nozioni di medicina; pronto soccorso; attrezzatura, responsabilità del maestro; leggi e regolamenti professionali.

Il progetto formativo sarà articolato in più moduli che si svolgeranno in parte nell’anno 2014, in parte nell’anno 2015, prettamente in Regione Campania, con riferimento al Polo Turistico Invernale di Lago Laceno – Comune di Bagnoli Irpino (AV).

Nei 90 giorni di effettivo insegnamento, dovrà essere previsto uno stage-tirocinio, da svolgersi presso una scuola di sci e/o snowboard, con le modalità definite in sede di adozione del progetto formativo.

Il progetto formativo prevederà apposite norme regolamentari e disciplinari, che serviranno a regolamentare comportamenti non idonei e coretti degli aspiranti maestri di snowboard. A seguito di gravi mancanze sarà prevista anche l’espulsione immediata dal corso senza applicazione della gradualità della sanzione. Tale progetto prevede un regolamento d’aula che sarà sottoscritto dagli aspiranti maestri che avranno superato la selezione per un corretto svolgimento del corso come previsto dal Coordinatore del corso. Per la realizzazione dei corsi come previsto dalla legge Quadro nazionale 81/91, ci si avvarrà della collaborazione di istruttori nazionali nonché di docenti specifici per ogni singolo modulo e verranno adottati i testi ufficiali per l’insegnamento editi dalla FISI. I moduli sia tecnici che teorici, di norma ove possibile, dovranno svolgersi nell’ambito del territorio Campano.

Al termine del percorso formativo e il superamento delle prove finali (esami), i partecipanti conseguiranno la qualifica di maestro snowboard.

 

REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLE PROVE ATTITUDINALI

 

Alle prove di selezione possono accedere i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:

-maggiore età all’atto di effettuazione delle prove stesse;

-di possedere il diploma di scuola dell’obbligo o, se provenienti da stati esteri, di un titolo di studio equipollente;

di possedere la cittadinanza italiana o di altro stato membro alla Comunità Economica Europea; di non aver riportato condanne penali che comportano l’interdizione anche temporanea dall’esercizio della professione, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione;

-idoneità psico-fisica attestata da certificato rilasciato dalla unità sanitaria locale del comune di residenza, da presentare in originale il giorno prima della selezione, nella riunione di presentazione, accreditamento.

-Obbligo di copertura assicurativa da presentare in originale, tessera FISI o polizza assicurativa infortuni e RCT da presentare al momento dell’accreditamento in sede di riunione pre-selezione.

I tesserati FISI con copertura assicurativa non sono obbligati ad altra assicurazione.

 

ADEMPIMENTI PER L’ISCRIZIONE

 

La domanda di partecipazione per la quale dovrà essere utilizzato il modulo allegato, (scaricabile dal sito dell’ EdP, dal sito della Provincia di Avellino, dal Portale LACENO.NET, dal Portale LACENOTURISMO.COM  e dal sito della Fisi) , dovrà essere debitamente compilata ed inviata con raccomandata A/R a: Ski & Snow service, via Alle Mandrie, 18 – 83043 Bagnoli Irpino (AV).

Inoltre copia di domanda dovrà essere anticipata a mezzo fax o mail onde evitare disguidi dovuti a ritardi postali.

Per le raccomandate farà fede il timbro postale di partenza per il regolare deposito della domanda . La busta dovrà indicare in modo visibile la dicitura: “Selezioni Corso Maestri di Snowboard 2014”

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:

1) documento di identità personale in corso di validità (fotocopia fronte/retro sottoscritta

dall’interessato)

2) certificato medico attestante l’idoneità all’attività sportiva agonistica, rilasciato

dalla Medicina dello Sport ai sensi della L.R. n° 24 del 9 luglio 1997 con data non anteriore a sei mesi La certificazione dovrà essere rilasciata dalle strutture sanitarie autorizzate, A.S.L. del Comune di residenza o centri di medicina sportiva; per coloro che si rivolgeranno presso strutture accreditate o autorizzate di altre regioni, il certificato dovrà riportare gli estremi dell’accreditamento o dell’autorizzazione regionale. I certificati difformi dalle suddette prescrizioni non saranno ritenuti validi.

3) la ricevuta del bonifico in originale del pagamento della quota di iscrizione da versare all’atto della presentazione della domanda a titolo di concorso nelle spese pari a € 450,00; (per i residenti in Campania da  più di 3 anni la quota è fissata in € 400,00) da versare sul conto corrente intestato a:    Ski & Snow service

Indirizzo      via Alle Mandrie, 18 – 83043 Bagnoli Irpino (AV)

P. IVA                             02407530647

Conto corrente           000000103159

presso la Filiale          BCC Bagnoli irpino

della  Banca                 BCC Comuni Cilentani

IBAN

I T 5 5 P 0 7 0 6 6 7 5 9 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 3 1 5 9

 

con specificata causale: “Selezione Snowboard Campania 2014 nome e cognome del partecipante

Le domande incomplete mancanti di una delle documentazioni richieste, non verranno prese in considerazione e saranno considerate nulle, e comporteranno l’esclusione dalla prova selettiva.

Tale versamento non sarà comunque rimborsabile in caso di non presentazione alla prova selettiva o esito negativo della stessa. L’ente non si assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato oppure mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

La domanda presentata per la prova di selezione è valida esclusivamente per la sola sessione a cui la stessa si riferisce.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 01 Dicembre 2014.

Non si accettano iscrizioni sul posto delle prove.

N.B. La selezione avrà luogo solo al raggiungimento del numero minimo di iscritti pari a n° 30 partecipanti e sarà a discrezione del Coordinatore, decidere di prolungare i termini di iscrizione per il raggiungimento del numero minimo.

 

QUOTA DI ISCRIZIONE AL CORSO

 

A carico dei partecipanti sono:

-I costi relativi al vitto e all’alloggio, ai viaggi, skipass.

-La quota di iscrizione per la selezione è pari a € 450,00 ( per i non residenti in regione)

per i residenti in Campania da più di 3 anni la quota è fissata in € 400,00.

. Qualora non si raggiunga il numero minimo per effettuare la selezione e per qualunque altro motivo, la selezione non abbia luogo, si provvederà alla restituzione di detta quota.

-La quota di partecipazione al corso è determinata in € 4.900,00 ( per i non residenti in regione)

Per i residenti in Campania da più di 3 anni la quota del corso è fissata in € 4.500,00

Tale quota dovrà essere versata in 2 rate: –

La 1° quota, pari al 50% della somma dovrà essere versata entro e non oltre otto (08) giorni ad avvenuto superamento della prova di selezione ( previa non partecipazione al corso).

-La 2° pari al residuo 50%, dovrà essere versata a metà del corso. (Dopo i primi 40 gg con comunicazione dieci (10) giorni prima da parte dell’Ente).

 

CALENDARIO DI SVOLGIMENTO

 

Le prove di selezione si svolgeranno nei giorni 17-18-19 Dicembre 2014. I Candidati sono tenuti a presentarsi giorno 16 Dicembre 2014,  per le ore 12:00, presso la Sala Consiliare del Comune di Bagnoli Irpino (AV),  per un colloquio personale, attitudinale e di conoscenza tecnica, con gli organizzatori del corso e consegna dei pettorali.

Ore 18:00  incontro con la commissione esaminatrice.

Eventuali variazioni verranno comunicate in tempo utile dal Coordinatore, ai candidati regolarmente iscritti.

Si precisa che le località sede delle prove e le date prefissate,  potrebbero subire delle variazioni in base alle condizioni di innevamento oppure per cause di forza maggiore.

L’Ente Attuatore provvederà a stipulare le convenzioni con le strutture alberghiere presenti sul territorio. Per informazioni:

[email protected]

Phone: 335 71 73 174 – fax: 0827 68 300

I candidati che hanno inoltrato domanda dovranno superare le prove selettive tecnico pratiche che saranno sostenute davanti alla commissione esaminatrice, dove il giudizio della stessa, è inappellabile ed è composta in conformità alle leggi territoriali in riguardo. (Commissione formata da 02 Istruttori Nazionali Fisi, 02 Maestri di Sci nella disciplina Snow board, 01 Maestro di sci). Qualora ci fosse l’esigenza i membri della Commissione potranno essere sostituiti in parte e in toto.

 

Le prove di selezione si svolgeranno secondo il programma e i criteri di valutazione di seguito riportati.

 

PROGRAMMA D’ESAME

 

PRIMA FASE

 

17 Dicembre 2014

–       Curve condotte ad arco variabile in andatura DESTRA   –  ATTREZZATURA SOFT

–       Curve condotte ad arco variabile in andatura SINISTRA – ATTREZZATURA SOFT

–       Prova jibbing ( variazione di andature, rotazioni orarie-antiorarie/ front side – back side, press e manovre aeree). ATTREZZATURA SOFT

–       Salto con manovra freestyle. ATTREZZATURA SOFT

Chi ha raggiunto la sufficienza al termine della prima fase accede direttamente al corso di formazione

SECONDA FASE  ( RIVEDIBILI)

 

18 Dicembre 2014

Giornata riservata ai soli candidati rivedibili dopo la prima fase, dedicata a prove pratiche libere, propedeutiche alla sessione di prove successiva, con supervisione e suggerimenti tecnici da parte della sottocommissione.

 

 

19 Dicembre 2014

–       Curve condotte ad arco variabile in andatura DESTRA   –  ATTREZZATURA SOFT

–       Curve condotte ad arco variabile in andatura SINISTRA – ATTREZZATURA SOFT

–       Prova jibbing ( variazione di andature, rotazioni orarie -antiorarie/ front side – back side, press e manovre aeree). ATTREZZATURA SOFT

–       Salto con manovra freestyle. ATTREZZATURA SOFT

 

 

I criteri di valutazione verranno stabiliti all’atto dell’ insediamento della commissione.

 

L’ordine di svolgimento delle prove sarà stabilito dalla commissione .

 

Per motivi di maltempo o altri impedimenti, la commissione potrà completare le prove nei giorni successivi o decidere di cambiare, qualora non fosse possibile nei giorni successivi, data e periodi da stabilire, successivamente, o non effettuare la prova, inoltre la commissione potrà cambiare il tipo di prova.

 

Alla conclusione delle selezioni, la commissione d’esame approverà la graduatoria di merito sulla base della media delle prove previste.

 

L’esito negativo delle prove d’esame non ammette né appello con ricorso né possibilità di recupero.

I candidati che superano la prova di selezione sono ammessi a frequentare, previo espletamento degli adempimenti richiesti, il 1° Corso di Formazione Maestro di Snowboard Regione Campania e ad un secondo corso qualora non sia stato possibile partecipare al primo, per motivi importanti (infortuni gravi, malattia), debitamente documentati.

Per motivi di sicurezza durante le prove è obbligatorio l’uso del casco regolarmente omologato in base alle vigenti disposizioni in materia.

Il candidato dovrà avere sempre con sé il documento di identità valido, i candidati che si presentano in partenza senza il casco non possono effettuare la prova e non hanno diritto ad essere inseriti successivamente.

La valutazione delle prove verrà espressa in 30esimi, ed è data dal risultato della somma dei voti dei commissari ( da 1 a 10 con voti parziali di 0,25), scartando la valutazione più alta e quella più bassa.

Nella 3° fase le 4 prove daranno una propria media (sempre in 30esimi) che se uguale o maggiore di 18/30 consentirà l’ammissione al corso di formazione maestri di snowboard.

Saranno ammessi al corso i candidati che abbiano raggiunto e superato i 18/30.

Terminato lo scrutinio, sarà reso pubblico il risultato della preselezione con l’indicazione dei candidati ammessi e di quelli non ammessi, mediante affissione nel luogo di svolgimento della selezione.

Saranno esclusi dalle graduatorie, anche successivamente, i candidati per i quali si saranno riscontrate dichiarazioni false o non veritiere.

Successivamente alla pubblicazione delle graduatorie il candidato dovrà dichiarare di voler iscriversi al corso oppure rinunciarvi e produrre copia di avvenuto pagamento pari al 50% della quota di partecipazione.

Se le condizioni meteo,  di innevamento e di organizzazione lo permetteranno, si procederà all’inizio del corso entro 10gg dall’uscita delle graduatorie. La comunicazione avverrà tramite mail almeno 8gg prima dall’inizio. Qualora entro 8gg dall’ uscita della graduatorie, non pervenisse copia di bonifico, il candidato non sarà ammesso alla frequenza del corso.

 

ESENZIONE DALLE PROVE ATTITUDINALI

E’ esonerato dal sostenere l’esame pratico il candidato che abbia fatto parte della squadra nazionale A di snowboard nell’anno precedente l’iscrizione alle selezioni. Gli interessati che intendono far valere tale titolo dovranno produrre, all’atto dell’iscrizione al corso di formazione, apposita certificazione rilasciata dalla Federazione Italiana Sport Invernali F.I.S.I.

 

ARTICOLAZIONE DEL CORSO

Il corso avrà durata di 540 ore distribuite in 90 giorni (escluse le ore previste per gli esami finali) di cui alla Legge quadro 81/91 art.7.

Al termine delle giornate previste il candidato sosterrà l’esame abilitativo finale tecnico, didattico e culturale.

La sede dello svolgimento del corso, in base anche alle condizioni di innevamento stagionale, sarà una località sciistica idonee per la pratica dello snowboard; si darà priorità agli impianti di Lago Laceno (AV);

Le attività formative, delle quali sarà fornito successivamente il calendario, si svolgeranno di mattina e di pomeriggio.

Le attività saranno svolte con tutte e due le attrezzature, sia Hard, sia Soft.

Le assenze relative alla frequenza dei corsi devono essere giustificate e non possono superare il 18% delle ore complessive del corso. Il programma potrebbe subire delle variazione per giustificato motivo.

 

 

ESAMI FINALI

Gli esami finali per il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione saranno sostenute, davanti ad una commissione esaminatrice come prevista, con le seguenti prove:

• prova tecnica

• prova didattica

• prova culturale

 

La prova tecnica prevede la dimostrazione, da parte dei candidati, di 6 (sei) esercizi del testo ufficiale FISI- COSCUMA “Snowboard 2000” e integrazioni al testo per l’insegnamento dello snowboard.

Gli esercizi potranno essere scelti tra i seguenti:

-Con l’uso di attrezzatura hard o soft:

• Sequenza di curve di base

• Curve concatenate condotte;

• Curve scolastiche

• Prova jibbing (interpretazione del pendio con  andature e tricks ).

• Prova box (scelta dalla commissione)

• Prova andatura dx e sx  ad arco variabile

• Salto con manovra freestyle

• Prova situazionale (su pista non battuta)

 

Tutti gli allievi che avranno superato le prove tecniche potranno accedere alla prova didattica.

Tutti gli allievi che avranno superato la prova didattica potranno accedere alla prova culturale.

 

L’esame sarà ritenuto superato se il candidato avrà raggiunto la sufficienza in ciascuna delle tre prove:

prova tecnica, prova didattica, prova culturale.

 

La valutazione delle prove verrà espressa in 30esimi, e dal risultato della somma dei voti dei commissari (da 1 a 10), scartando la valutazione più alta e quella più bassa, per le prove tecniche, tranne che per la prova culturale.

Le prove verranno ritenute sufficienti se la valutazione sarà superiore o uguale a 18/30.

L’esame sarà ritenuto superato se il candidato avrà raggiunto la sufficienza in ciascuna delle tre prove. La valutazione delle prove verrà espressa in 30esimi, e dal risultato della somma dei voti dei commissari (da 1 a 10), scartando la valutazione più alta e quella più bassa, per le prove tecniche, tranne che per la prova culturale.

Le prove verranno ritenute sufficienti se la valutazione sarà superiore o uguale a 18/30. Tutti i candidati che avranno superato con esito positivo tutte le prove previste dall’esame finale conseguiranno la qualifica di maestro di snowboard.

Il mancato superamento della sezione culturale comporta per il candidato la sola ripetizione di essa da effettuarsi nel corso successivo ed entro 4 anni dalla data in cui sono state superate la prova tecnica e quella didattica.

 

Nel caso di infortuni che comportino il superamento del 18% di ore di assenze, e la conseguente esclusine dal corso, il candidato stesso, con documentazione comprovante, potrà riprendere la frequenza nel successivo corso.

Per quanto non previsto dal presente avviso si rinvia alle norme vigenti in materia di formazione professionale.

La commissione esaminatrice per gli esami finali sarà composta dalle stesse figure della commissione della prova di selezione.

 

Fine.

Domanda di partecipazione alle Selezioni Snowboard 2014 Regione Campania.

 

Spett. Ski&snow service

Via alle Mandrie, 18

83043 – Bagnoli Irpino (AV)

 

Il/La sottoscritto/a …………………………………………………. consapevole delle sanzioni penali richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 28/02/2000 n. 445 in caso di dichiarazioni mendaci ai sensi ed effetti dell’art. 46 e 47 del citato D.P.R 445/2000, sotto la propria disponibilità:

 

D I C H I A R A

⌂di essere nato/a a ………………………………………………….. il …………………………………………………

⌂di essere residente in ………………………………….cap……………Via…………………………………. n…..

tel…………………………C. F.. ……………………………………

⌂di essere in possesso della tessera F.I.S.I. n……………………………in corso di validità o di essere in possesso di regolare polizza assicurativa RC: Agenzia e numero polizza………………………………….

⌂di essere cittadino/a italiano/a o di altro stato ………………………..

⌂di non avere riportato condanne penali ostative all’insegnamento della professione.

⌂di essere in possesso del diploma di scuola dell’obbligo.

⌂di risiedere da almeno 03 anni nella Regione Campania. (solamente per i residenti al fine della

riduzione dei costi)

⌂di assumersi tutte le responsabilità civili e penali, per danni che può provocare a se e a terzi

nello svolgimento delle prove pratiche/attitudinali, in quanto la responsabilità è personale e viene assunta totalmente dal/la sottoscritto/a

C H I E D E

di essere ammesso/a a partecipare alla prova pratica attitudinale (selezione) per l’ammissione al corso di maestro di snowboard.

Allo scopo allega:

1. certificato medico di idoneità alla pratica sportiva agonistica, in corso di validità rilasciato da un Centro di Medicina dello Sport pubblico o privato convenzionato;

2. fotocopia di un valido documento d’identità;

3. ricevuta di versamento della quota d’iscrizione alla prova pratica attitudinale (selezione);

4. fotocopia del codice fiscale

5. fotocopia della tessera FISI

L’indirizzo al quale dovranno essere trasmesse le comunicazioni relative alla presente domanda è:

Ski&snow service, via alle Mandrie, 18 – 83043 Bagnoli Irpino (AV).

Phone: 335 71 73 174 – Fax 0827 68300 – mail: ski&[email protected]

Il/La sottoscritto/a autorizza l’ EdP di Avellino (ente di formazione professionale) e Ski&snow service (ente di promozione del territorio), al trattamento dei propri dati personali ai sensi del Decreto legislativo del 30/6/2003, n. 196

Data …………………… Firma …………………………

 

N.B. La domanda dovrà essere firmata in calce, inviata nei termini previsti (farà fede il timbro postale) e corredata di tutta la documentazione richiesta, le domande potranno essere trasmesse anticipatamente, anche per via mail o fax.

La tessera F.I.S.I. dovrà essere presentata, pena l’esclusione, al momento dell’accreditamento alla prova pratica attitudinale (selezione).


Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest
[whatsapp]
 
Vacanze invernali nel Cilento
L'informazione di Salerno online
Luci d'Artista Salerno