^

Hydnum repandum


L’ Hydnum repandum o steccherino dorato (detto dai locali tirppa di pecora) è un parente (solo per eventuale somiglianza) del galletto ossia il Cantharellus cibarius.
Fungo assai diffuso durante la stagione autunnale, apprezzato e consumatissimo anche se da molti non apprezzato per il sapore amarognolo delle carni dovute agli “idni” dei piccoli aculei che costituiscono l’imenio del fungo.
La “trippa di pecora” nasce dall’estate all’autunno, anche se preferisce la stagione più fresca per fruttificare; predilige un clima umido, cieli coperti e nebbiosi e temperature nelle medie del periodo con assenza di forti inversioni termiche notturne.
Facile da riconoscere per il cappello liscio e di color giallino (a volte rosso nella varietà rufescens), per il gambo sottile e caronso e per l’imenio ad idni.
L’habitat ideale è il bosco di faggio e le faggete tra il Piano migliato , il Monte Cervialto e il Monte Raiamagra costituiscono un vero e propio “punto di ritrovo” per questa specie fungina.
Purtroppo negli ultimi anni a causa delle piogge non sempre frequenti e delle costanti avvezioni fredde con vento da nord est durante i periodi di produzione, l’Hydnum repandum scarseggia, ritrovandolo solitario in alcune stazioni di crescita fisse.


21/10/2011 - Categoria: FunghiArticle tags: ,
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Pinterest
 
Vacanze invernali nel Cilento
Luci d'Artista Salerno
Istituto Cardiologico De Martino
Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Info | Chiudi